Coast to Coast: Chicago day 3°

ilaria bianchi

2 Novembre – Chicago

Deliziosa colazione con pancakes, zucchero a velo e sciroppo d’acero per iniziare questa nuova e rinfrescante giornata!

Delicious breakfast with pancakes, powdered sugar and maple syrup to begin this new and refreshing day!

Abbiamo trascorso la mattinata al Museum of Science & Industry, un luogo interessante e interattivo poiché ogni argomento godeva di dimostrazione pratica, dalla creazione di un tornado allo tsunami, dalla tecnologia allo spazio. Noi abbiamo approfondito il lavoro nelle miniere e nel sottomarino grazie a visite guidate all’interno. Vale davvero la pena visitarlo!

We spent the morning at the Museum of Science & Industry, a place interesting and interactive because each topic enjoyed practical demonstration, by creating a tornado, tsunami space technology. We have deepened the work in the mines and submarine thanks to guided tours inside. Really worth a visit!

IMG_7742IMG_7745IMG_7798ilaria bianchiilaria bianchiilaria bianchiilaria bianchiilaria bianchiilaria bianchi

Terminata la visita, ci siamo diretti verso lo stadio dei Chicago Bulls, lo United Center, per ritirare i tanto osannati biglietti della partita che si terrà domani sera: Chicago Bulls VS New Orleans (abbiamo prolungato la permanenza di un giorno pur di non perderla!). Impressionante è la statua di Michael Jordan che sovrasta tutta l’entrata; lui rappresenta l’emblema dello sport ed è naturalmente stimato come uomo. Voglio riportarvi uno dei suoi motti che preferisco: “Posso accettare di fallire, chiunque fallisce in qualcosa. Ma io non posso accettare di non tentare“. Tutti dovrebbero avere questa tenacia!

After the visit, we went at the stadium for the Chicago Bulls, United Center, to withdraw much revered game tickets that will be held tomorrow night: Chicago Bulls vs. New Orleans (we have extended the stay of one day so as not to lose it!). Impressive is the statue of Michael Jordan that overlooks the entire entry; He represents the emblem of sport and is esteemed as a man of course. I want to take you back one of his favorite sayings: “I can accept to fail, everyone fails at something. But I can’t accept not try.” Everyone should have this tenacity!

IMG_7860IMG_7861ilaria bianchiilaria bianchi

Ci siamo diretti poi al caratteristico Navy Pier, da cui si può godere una vista mozzafiato su Chicago al tramonto, con la sua imponente ruota panoramica, tra ristoranti, teatri e varie attrazioni.

We headed to the distinctive Navy Pier, where you can enjoy a breathtaking view over Chicago at sunset, with its huge Ferris wheel, among restaurants, theatres and attractions.

IMG_7820IMG_7809IMG_7813IMG_7834IMG_7852IMG_7837ilaria bianchi

Abbiamo trascorso una serata meravigliosa e indimenticabile all’Apollo Theater con il Million Dollar Quartet. Musical che si avvicina più a un concerto, in un piccolo teatro, molto intimo e piuttosto caratteristico, senza sfarzo ma con la preziosità degli attori interpreti e cantanti.

Jam session con Elvis Presley, Jerry Lee Lewis (lo scatenato cantante pianista, l’unico ad essere ancora in vita), Johnny Cash (cantautore chitarrista) e Carl Perkins (cantante, compositore, chitarrista).

Siamo subito stati rapiti dalla magia della storia e dalla bravura di questi artisti che ci hanno riportato in un baleno all’anno 1957, quando il produttore Sam Phillips volle riunire i re del rock nel suo studio di registrazione, il Sun Record. Siamo entrati per due ore in un passato ancora pulsante e vivo nei cuori della gente. Forse per la prima volta ci siamo immersi nel vortice profondo del rock’n’roll, che in quegli anni era in grado di smuovere le masse ed esaltare le persone, che ancora avevano voglia di scoprire, conoscere e mettersi in gioco. Ci siamo emozionati, commossi, incuriositi e risvegliati! Essere a Chicago e non entrare in questo labirinto di emozioni che solo la musica può scatenare, sarebbe stato uno spreco! La nostra mente è volata a Memphis, nostra meta tra qualche giorno dove troveremo il Sun Studio e la realtà di Elvis.

Dopo questa notte di sfrenato Rock’n’roll, provo a riposare 😉

Buona notte Guys.

We spent a wonderful and unforgettable evening at the Apollo Theater with the Million Dollar Quartet. Musical that is closer to a concert, in a small theater, very intimate and rather characteristic, without pomp but with the preciousness of the actors cast and singers.
Jam session with Elvis Presley, Jerry Lee Lewis (the pianist, singer unleashed the only one to still being alive), Johnny Cash (songwriter, guitarist) and Carl Perkins (singer, songwriter, guitarist).

We have just been abducted by the magic of history and skill of these artists that we have brought in a heartbeat to the year 1957, when the producer Sam Phillips wanted to bring together the King of rock in his recording studio, Sun records. We entered for two hours in a past still alive and button in the hearts of the people. Perhaps for the first time we dipped into the vortex of rock ‘n’ roll, which in those years was able to move masses and enhance people, who still had desire to discover, learn about and get involved. We’re excited, moved, intrigued and wake up! Be in Chicago and not go into this maze of emotions that only music can trigger, it would have been a waste!

After this night of unbridled Rock ‘n’ roll, I try to rest;-)
Good night Guys.

ilaria bianchiilaria bianchiilaria bianchitumblr_lv6mg2enAm1qf5yfco1_500

2 thoughts on “Coast to Coast: Chicago day 3°

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...