Coast to coast step 7°: Memphis – Saint Louis – Springfield

de pointe en blanc by ilaria bianchi

7 novembre 2012

Memphis – Saint Louis

Oggi lasciamo Memphis a malincuore, questa città ci ha fatto vivere emozioni fortissime e profonde, ci ha fatto immergere in un passato ricco ancora di colori che illuminano il presente. Il mattone nello stomaco di ieri non è ancora svanito, la storia di Elvis mi ha tormentata. Penso ancora a lui come persona, al ragazzo spensierato e pazzo che era. Adoro la persona e un po’ meno il personaggio, i suoi vestiti colorati e gli occhiali erano solo una corazza che nascondeva le sue fragilità. Insomma, non andiamo a Tupelo (dove nacque) ma proseguiamo per Springfield per riprendere la Route66, tornando a Saint Louis (che vi avevo già anticipato qui). Questa Route 61, la via del Blues, ci ha regalato momenti ed esperienze uniche, di crescita interiore. Bellissimo! Sarebbe stato bello raggiungere New Orleans, l’idea mi entusiasmava da casa ma il viaggio era lungo e le ore di macchina altrettante quindi abbiamo definitivamente abbandonato l’idea. A Saint Louis alloggiamo all’hotel The Chesire (6300 Clayton rd) tutto in stile britannico. La nostra camera aveva infatti il nome di un drammaturgo (soggetto azzeccato per me ahah). Ceniamo in una pizzeria quotata su tripadvisor, al “Pi Pizzeria” (6144 Delmar Blvd) vicino a Rosedale Blvd e ci mangiamo un’ottima deep pizza!

Today we leave Memphis, this city has made us live strong and deep emotions, made us immerse in a rich even colors that illuminate the present. The brick in our stomach yesterday has not yet faded away, the story of Elvis has tormented me. I still think of him as a person, the boy carefree and crazy it was. I love the person and a little less the personality, his colorful clothes and glasses were only armour that hid its fragility. In short, we do not go to Tupelo (where he was born) but go to Springfield to resume Route66. This Route 61, the street of Blues, gave us moments and unique experiences of inner growth. Beautiful! It would have been nice to get to New Orleans, I was excited at the idea from home but the journey was long and the hour drive so many so we finally abandoned the idea. In St. Louis (which I mentioned here), we stay at the hotel The Chesire (6300 Clayton rd) everything in British style. Our room had a playwright (perfect subject for me ahah). We dine in a pizzeria listed on tripadvisor, the “Pi” (6144 Delmar Blvd) near Rosedale Blvd and we eat a good deep pizza!

de pointe en blanc by ilaria bianchi

de pointe en blanc by ilaria bianchide pointe en blanc by ilaria bianchide pointe en blanc by ilaria bianchi

8 Novembre

Saint Louis – Springfield (Missouri MO)

217 miglia

de pointe en blanc by ilaria bianchi

Ci mettiamo in macchina e proseguiamo sulla strada madre, la Route66. Proseguiamo fino alle Meramec Caverns dove però decidiamo di non effettuare il tour. La strada non è ricca d’interesse e scorre spesso parallelamente alla 44 ma è comunque molto emozionante.

We continue on the mother road, route 66. Go to Meramec Caverns where we decide to make not the tour. The road is full of interest and often runs parallel to the 44 but it’s still very exciting.

de pointe en blanc by ilaria bianchide pointe en blanc by ilaria bianchide pointe en blanc by ilaria bianchide pointe en blanc by ilaria bianchide pointe en blanc by ilaria bianchi

Degna di nota è la piccola Cuba, una cittadine che si sviluppa proprio sulla route 66 ed è ancora profondamente viva e pulsante. Ci fermiamo in un locale dietro alla strada principale (a sinistra) al Cuba Bakery & Deli dove scegliamo un sandwich con il prosciutto cotto, insalata e formaggio. La dolce ragazza alla cassa ci dà poi un pacchettino di patatine e un bicchiere di the che si rivelerà una sorpresa gustosa…Ricorderemo questo posto sempre, è vero, vivo e originale.

Worthy of note is a small city Cuba, that develops right on route 66 and is still deeply alive and pulsating. We stop in a room behind the main road (left) to Cuba Bakery Deli where we choose a & sandwich with ham, cheese and salad. The sweet girl at the cashier gives us a packet of crisps and a glass of the which proves to be a surprisingly tasty …We will remember this place, always alive and original.

de pointe en blanc by ilaria bianchide pointe en blanc by ilaria bianchide pointe en blanc by ilaria bianchide pointe en blanc by ilaria bianchide pointe en blanc by ilaria bianchide pointe en blanc by ilaria bianchi

Proseguiamo la strada fino a Rolla, Lebanon e Waynesville

Follow the road up to Rolla, Lebanon and Waynesville

de pointe en blanc by ilaria bianchide pointe en blanc by ilaria bianchide pointe en blanc by ilaria bianchide pointe en blanc by ilaria bianchi

Raggiungiamo Springfield. Ci accoglie subito un cartellone immenso con la foto dei Simpson ahah. Per arrivare all’albergo percorriamo su e giù la Main Street ricca di grandi alberghi, super storici motel della Route e catene di fast food, il tutto condito da una super illuminazione e mille insegne al neon. Bellissimo il Rail Haven Inn Motel (best western) 203 South Glenstone Avenue, dove alloggiò Elvis, tenuto molto bene con due macchine bellissime fuori e un distributore di benzina.

We Reach Springfield. There has been a huge billboard with a photo of Simpson ahah. To arrive at the hotel we walk up and down the Main Street packed with great hotels, historical Route motel and fast food chains, all topped off with a super light and thousands of neon signs. Beautiful Rail Haven Inn (best western) 203 South Avenue, Lambert Drury place where Elvis stayed, kept very well with two beautiful machines out and a petrol station.

de pointe en blanc by ilaria bianchide pointe en blanc by ilaria bianchide pointe en blanc by ilaria bianchi

Alloggiamo allo University Plaza Hotel e ceniamo allo Steak’n Shake, famoso fast food della Route che però delude un po’ le aspettative.

de pointe en blanc by ilaria bianchide pointe en blanc by ilaria bianchi

Springfield ci è piaciuta molto, ha anche un centro storico con un museo e una bella fontana, senza considerare i bei localini frequentati dai ragazzi del posto.

We liked Springfield very much, also has a historic center with a Museum and a beautiful Fountain, without considering the beautiful places frequented by children.

7 thoughts on “Coast to coast step 7°: Memphis – Saint Louis – Springfield

  1. Ciao Ilaria!!! Stupendo questo tuo itinerario negli U.S.A.!!!!!!!!! Mi emoziona tantissimo leggere ciò che hai visto e visitato, mi sembra di viaggiare con te… 🙂 Le foto sono stupende!!!! Fanno desiderare di esserci stati!
    Proporrò al mio ragazzo di fare un itinerario simile perchè entrambi adoriamo gli Stati Uniti, ed entrambi vorremmo ripercorrere la Ruote 66.
    Se avessi dei consigli su tappe, ristoranti, hotel, ecc, scrivimi senza indugi, sarei molto felice di riceverli!
    Non ho altro da aggiungere se non: STUPENDO, FANTASTICO, MAGNIFICO, MAGICO…
    Sei bravissima!! Continua così! 😉
    Buon lavoro!
    Valentina

    • Ciao Vale! che piacere leggere le tue parole, non ne hai idea!! è sempre bello poter condividere le proprie esperienze e se potrò darti qualche spunto sarò felicissima! Dovete assolutamente organizzare un viaggio simile perché è un’esperienza unica! non perdere le prossime tappe perché il bello deve ancora venire, spero ti piaceranno!! 😉 ❤

      • Sicuramente non mi deluderanno visto tutti i tuoi magnifici post!
        TI ringrazio per la tua disponibilità alla mia richiesta di informazioni!
        Aspetto con ansia i successivi post sul tuo meraviglioso viaggio!
        Ti auguro una buona serata!
        Baci
        Valentina 😉 ❤

  2. Next time I read a blog, Hopefully it won’t disappoint me as much as this particular one. After all, I know it was my choice to read through, however I genuinely thought you would have something interesting to say. All I hear is a bunch of complaining about something you can fix if you were not too busy seeking attention.streetdirectory

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...